JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Higuain: “Non resterò nel mondo del calcio, sono legato alla Juventus”

Higuain: “Non resterò nel mondo del calcio, sono legato alla Juventus” - immagine 1
Gonzalo Higuain, ex calciatore, ha analizzato la sua carriera da calciatore, parlando anche della Juventus e del suo futuro.

redazionejuvenews

Gonzalo Higuain, ex calciatore, proprio pochi giorni fa ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato, ed il Pipita ha rilasciato delle dichiarazioni a Goal, parlando della sua carriera e del futuro. Ecco le sue parole: "La squadra dove ho giocato più a lungo è stata il Real Madrid, poi ho giocato quattro anni alla Juve, tre anni al Napoli, poi sei mesi al Milan, sei mesi al Chelsea. Se devo giudicare in base al tempo che ho passato in un club, posso dire Real Madrid, Napoli, Juve per l'affetto reciproco che mi lega a queste piazze.

Ho vissuto bei momenti in tutti i club in cui ho giocato e anche con la Nazionale. Probabilmente non ho lo stesso legame che mio fratello ha verso Columbus, perché non volevo passare così tanto tempo in un club. Volevo spostarmi, provare cose diverse, sfidare me stesso giocando per club differenti e mostrare cosa potevo fare ovunque ed essere in grado di vincere ovunque. Federico ha un legame incredibile con Columbus, ma il mio approccio al calcio era diverso".

Sul futuro: "Per quanto riguarda le altre attività, mi piacerebbe magari esplorare la cucina o magari suonare la chitarra o imparare l'inglese, ma non ho alcuna intenzione di restare nel calcio, almeno a breve termine. È un mondo che ogni giorno diventa sempre più tossico e non mi vedo nel calcio una volta che smetto di giocare. Voglio essere molto lontano dallo sport. Sì, lo guarderò, ma so cosa ho vissuto. Penso che sia solo un mondo a cui non appartengo tanto quanto pensavo di appartenere inizialmente. Voglio aprire la mia mente dopo il calcio e godermi la mia famiglia e la mia vita". Ma parlando di mercato, Allegri vuole almeno un altro attaccante per il suo 3-5-2: i nomi (grossi) in ballo<<<