Cucchi: “La Juve è in transizione, ma Allegri è il mister ideale”

Riccardo Cucchi, giornalista, ha detto la sua sul momento di forma della Juventus, parlando anche di Massimiliano Allegri.
Riccardo Cucchi

Riccardo Cucchi, giornalista, ha detto la sua a RadioBianconera, parlando della Juventus. Ecco le sue parole: “Ho conosciuto tante Juventus in 40 anni di carriera e questa non può essere paragonata a quelle che hanno fatto la storia del calcio. Non sto dicendo qualcosa di nuovo, è palese.

Attualmente la rosa è di buna qualità, non all’altezza però di quelle del passato. Proprio per questo motivo ritengo Allegri l’allenatore ideale. La Juve sta vivendo una fase di passaggio dalla quale la squadra bianconera potrà ripartire nel prossimo futuro per essere di nuovo protagonista in Italia e Europa.

Nessuno meglio di Max è in grado di gestire questo momento di transizione. Oltre ai giocatori che allena tutti i giorni, lui conosce la società, la sua storia, i suoi problemi, quelli extracampo superati lo scorso anno. Allegri sa tanto di Juve, quindi è il tecnico giusto in questo momento”.