JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

De Paola: “Via Allegri e Nedved! Var? Buco clamoroso”

Massimiliano Allegri
L'ex direttore di Tuttosport e del Corriere dello Sport, intervenuto ai microfoni di TMW Radio, ha criticato il tecnico e il vice presidente

redazionejuvenews

Paolo De Paola è intervenuto ai microfoni di TMW Radio, ospite dell'Editoriale. L'ex direttore di Tuttosport e Corriere dello Sport ha analizzato la prestazione della Juve contro la Salernitana: "Io non mi tuffo nel fiume in piena perché travolge tutto, anche l’essenza del calcio stesso. La Juventus che trova il pareggio al 92' e poi segna il vantaggio al 95' non viene analizzata solo perché si parla esclusivamente dell’episodio del VAR. Sto dalla parte dei tifosi per le lamentele, ma non si sta parlando di un allenatore che andrebbe cacciato ora. Questa è la Juventus che i tifosi vogliono vedere? Ho letto di una squadra che ha fatto una buona prestazione, ma la Juventus è stata oscena. La Salernitana ha controllato splendidamente il gioco, la Juve è una squadra inconcludente".

Riguardi al clamoroso errore al VAR sul gol annullato a Milik: "È un clamoroso buco. Ho letto però che questo è il più grande errore di sempre. Ai Mondiali si è segnato di mano, sono stati convalidati gol inesistenti, quindi andiamoci piano. C’è il VAR? Ok, ma anche ieri ha mostrato dei limiti. L'errore più grave è che al VAR sfugga un non fuorigioco. Sulla posizione attiva o non attiva ci possono essere diverse correnti, possiamo discuterne fino a domani. Un altro problema è: chi mette a disposizione le immagini? Se non si hanno chiare queste situazioni allora si rimette tutto in discussione".

De Paola individua dei responsabili da rimuovere dai quadri tecnici e dirigenziali: "Per me l'assenza di Nedved dalla tribuna è clamorosa. Questo è un segnale importante. De Zerbi libero potrebbe essere un'idea, sarebbe ideale per lo stile Juventus. Credo che Bonucci sia un'anima importante, ma non può essere lui a dettare il gioco. Allegri o vede un'altra partita o noi siamo ciechi, certe dichiarazioni stridono. Serve dignità nelle parole per chi sta sulla panchina della Juventus. È stata una partita vergognosa quella dei bianconeri, al netto dell’episodio. Via Allegri, via Nedved, serve un cambio radicale".