JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Deloitte, la classifica dei ricavi: City primo, Juve fuori dalla top ten

Juventus
Deloitte, come ogni anno ha prodotto uno studio sui ricavi delle squadre di calcio. La Juventus scende fuori dalla top dieci.

redazionejuvenews

Deloitteha effettuato uno studio sui ricavi delle squadre nel mondo del calcio. La Juventus, prima italiana, è però fuori dalla top dieci, dopo gli ultimi passi falsi. Ecco la nota: "Per la prima volta, i club della Premier League ricoprono la maggior parte delle posizioni nella Football Money League di Deloitte. Ora si tratta di capire se gli altri campionati possono colmare il divario, probabilmente aumentando il valore dei futuri diritti televisivi internazionali, o se la Premier League sarà virtualmente intoccabile, in termini di ricavi.” “La Premier League è l’unica tra le cinque principali leghe europee a veder cresce il valore dei diritti TV durante l’ultima rinegoziazione. Continua ad attrarre milioni di fan in tutto il mondo e i club che ne fanno parte hanno un vantaggio maggiore in termini di entrate rispetto ai club concorrenti di altre nazioni.

L'interesse dei partner commerciali, dei tifosi e degli investitori per la Premier League risulta più alto che mai. Se da un lato tutto questo fa ben sperare per una crescita ulteriore, dall'altro le richieste continue di revisione per una maggiore redistribuzione della ricchezza finanziaria dei club inglesi all'interno del sistema e l'impatto del carovita rendono ancora più importante per gli stakeholder di questa competizione una visione chiara sulle loro priorità come amministratori dei club più importanti.

È improbabile che la superiorità finanziaria della Premier League venga messa in discussione nelle prossime stagioni. Ciò è evidente soprattutto in un periodo in cui questi club continuano ad attrarre investimenti internazionali che spesso, nei migliori casi, stimolano a privilegiare la redditività, oltre che il successo sul campo. Ora è probabile che non si tratti di se, ma di quando, tutti i 20 club della Premier League appariranno nella top 30 della Money League". Ma parlando di mercato, la Juve mette gli occhi su un possibile crack mondiale<<<