JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Dalla Spagna: Juventus invitata dal Barcellona per il Trofeo Gamper

Camp Nou

Possibile amichevole tra i bianconeri e i blaugrana

redazionejuvenews

La Juventus sta osservando i suoi calciatori impegnati con le rispettive Nazionali, con gli stessi che raggiungeranno poi ad inizio agosto il ritiro della Juventus, il primo sotto la guida di Massimiliano Allegri, richiamato sulla panchina bianconera dopo due anni. Sarri e Pirlo non hanno convito appieno la dirigenza, nonostante le vittorie conseguite, e il ritorno di Allegri ha portato entusiasmo e voglia tra i calciatori, che in questa stagione sembravano essersi perse, come testimoniano i tanti passaggi a vuoto avuti dalla squadra in questa stagione.

A luglio i bianconeri inizieranno la loro preparazione, con il campionato che prenderà poi il via il 22 agosto: prima di quella data la Juventus dovrà organizzare alcune amichevoli per preparare al meglio la stagione, e stando alle voci che arrivano dalla Spagna, una sarebbe già stata porgrammata.

Stando a quanto riporta l'emittente iberica RAC1, la Juventus sarebbe stata invitata dal Barcellona per il consueto appuntamento estivo con il Trofeo Gamper, l'amichevole al Camp Nou che inaugura ogni anno la stagione dei blaugrana. I bianconeri sono stati contattati dagli spagnoli, che vorrebbero fare due amichevoli: la prima, contro la prima squadra allenata da Massimiliano Allegri, la seconda, contro la selezione femminile della Juventus, che dal 1 luglio sarà allenata da Joe Montemurro.

Barcelona's midfielder from Spain Andres Iniesta (L) vies with Juventus' forward from Argentina Paulo Dybala during the UEFA Champions League Group D football match FC Barcelona vs Juventus at the Camp Nou stadium in Barcelona on September 12, 2017. / AFP PHOTO / LLUIS GENE        (Photo credit should read LLUIS GENE/AFP/Getty Images)

Della Juventus ha parlato anche Alvaro Morata, dicendo la sua sul suo futuro e sulla permanenza in bianconero il prossimo anno: "Il mio futuro dopo l'Europeo? Mi hanno chiamato questa settimana dalla Juve e ho già parlato con il direttore sportivo. Finché le cose non sono ufficiali, non posso dire niente. Con o senza Allegri lo scenario è rimasto uguale. È stato un anno particolare perché negli ultimi dieci anni non eravamo abituati ad avere una stagione così, speriamo che la prossima sia migliore. Ci sono mancati tanto i tifosi, lo stadio della Juve quando è vuoto si sente".