Calciomercato Juventus, confermato: si lavora a due colpi da 80 milioni!

Calciomercato Juventus, arrivano conferme sulle indiscrezioni circolate negli ultimi tempi: Paratici al lavoro per il doppio colpo, servono quasi 80 milioni

di redazionejuvenews
Calciomercato Juventus - Doppietta da 80 milioni: Paratici ci prova.

Notizie Juve

Un attaccante e un centrocampista: queste sarebbero le priorità del mercato della Juventus, oltre ovviamente alle tantissime cessioni in programma per sfoltire e svecchiare la rosa, alleggerire il monte ingaggi e incassare un grosso tesoretto da poter reinvestire subito. Per quanto riguarda la prima punta, sono confermate le indiscrezioni che vedono Arek Milik come primo nome della lista della spesa di Paratici. La Juve ha già l’accordo con il polacco, che sogna di vestire la maglia bianconera e non vedrebbe l’ora di trasferirsi a Torino. L’ostacolo principale rimane il Napoli che, secondo Tuttosport, non si smuoverà dalla richiesta di 40 milioni di euro. La novità dunque sarebbe che De Laurentiis avrebbe leggermente abbassato le pretese per il centravanti, visto che fino a poco tempo fa si parlava di almeno 50 milioni di euro. Sembra però che dagli azzurri non arriveranno altri sconti: Paratici studia il colpo e valuta le contropartite tecniche da poter offrire al Napoli per abbassare il prezzo del cartellino di Milik. Occhio a Romero e Pellegrini, ma la trattativa la potrebbe sbloccare definitivamente il sì di Bernardeschi.

Per il centrocampo invece è spuntata nelle ultime ore la candidatura forte di Rodrigo De Paul, che ha annunciato di voler lasciare l’Udinese per ambire a traguardi più importanti come lo scudetto e la Champions League. Come confermato dal Corriere di Torino, la pista è concreta: “I rapporti con l’Udinese sono storicamente ottimi, anche se per l’ultimo dei suoi gioielli non ci saranno sconti da parte della famiglia Pozzo: l’argentino può partire ma solo a fronte di un’offerta irrinunciabile o quasi, la valutazione non sarà inferiore ai 35-40 milioni di euro. L’idea c’è, è concreta, poi ovviamente non è l’unica“. Insomma, servirebbero circa 80 milioni di euro per centrare il doppio colpo, ma la cifra che la Juventus dovrebbe sborsare potrebbe sensibilmente abbassarsi con l’inserimento di alcune contropartite tecniche. Paratici è al lavoro, le prossime settimane saranno decisive. Ma attenzione perché, proprio dopo la durissima batosta Champions, arrivano voci pesantissime in casa bianconera. Fallimento totale, adesso basta: Agnelli ribalta tutto! >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy