Guardiola prova a blindare Aguero: “Vorrei che restasse, ma non so cosa succederà”

Guardiola prova a blindare Aguero: “Vorrei che restasse, ma non so cosa succederà”

L’allenatore del City ha parlato dell’attaccante argentino, seguito da Juve e Inter

di redazionejuvenews

di Andrea Antoniacomi

TORINO – L’esplosione dei baby Gabriel Jesus e Leroy Sané ha spinto Sergio Aguero in panchina nelle ultime due partite del Manchester City. L’attaccante argentino, protagonista assoluto dei cityzens nelle ultime stagioni, sta pensando seriamente di lasciare Manchester in estate, anche se Pep Guardiola ha fatto capire che farà di tutto per tenere Aguero al City: “Io vorrei che Sergio rimanesse con noi, ma non so cosa succederà. Non voglio venderlo, voglio che rimanga qui per un lungo periodo di tempo fino a quando decide. La ragione per cui non ha giocato nelle ultime due partite è perché Sané, Gabriel e Sterling hanno giocato in maniera fantastica. Questo è l’unico motivo. Sergio rimane un top player, un giocatore molto importante che ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi. Non ho alcun dubbio su questo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy