Juve, tra Dzeko e Suarez spunta Cavani

Juve, tra Dzeko e Suarez spunta Cavani

I bianconeri devono sciogliere il nodo in attacco.

di redazionejuvenews
Suarez

di Fabio Marzano

TORINO – Ci stiamo ormai avviando verso l’inizio della nuova stagione calcistica, con le società che stanno accelerando i tempi delle trattative di mercato, per consegnare la squadra ultimata ai loro rispettivi allenatori. In casa Juve continua a trapelare molto entusiasmo per via degli acquisti messi a segno fino a questo momento, con il sogno Suarez che sembra destinato a diventare realtà.

I NUOVI ARRIVI – Come ormai noto da tempo, la società della Continassa si era gia mossa in inverno, quando ufficializzava l’acquisto di Dejan Kulusevski dall’Atalanta, condito poi con l’arrivo di Arthur, incluso nello scambio che, ha portato Pjanic al Barcellona. Per ultimo invece, il giovane McKennie, preso in pochissime ore dallo Shalke 04, strappandolo alla concorrenza delle big di mezza Europa. Ma il vero nodo da sciogliere, è quello legato al parco attaccanti, dove la scelta sembrava dover ricadere esclusivamente su uno tra Dzeko e Suarez ma proprio in queste ore, lo scenario potrebbe cambiare.

IL TERZO INCOMODO – Si tratta dell’ex attaccante del Napoli Edinson Cavani. Già, stando a quanto è emerso sui maggiori quotidiani nazionali, la Vecchia Signora avrebbe provato a contattare l’entourage del Matador, arrivando ad offrire fino a un massimo di 7 milioni netti a stagione, vedendosi sbattere però la porta in faccia dalla controparte che, ne chiede almeno 10. Un pò troppi per i bianconeri che sembrano intenzionati a mollare definitivamente la presa.

LA SCELTA – Ecco che quindi la decisione finale ricadrà esclusivamente o sul giallorosso o sull’ex attaccante dell’Ajax, scaricato dal Barcellona come fosse un pacco postale. Entrambi avrebbero manifestato la loro volontà di trasferirsi sotto la Mole, accettando l’eventuale proposta di contratto che gli è stata recapitata: biennale da 7,5 milioni per il bosniaco e triennale da 10 netti a stagione per l’uruguaiano che, sembra essere il candidato numero uno a raccogliere la pesante eredità lasciata da Gonzalo Higuain. Ma attenzione perché, nel frattempo, stanno circolando anche altre pesanti notizie in casa bianconera. Paratici sotto pressione, c’è un problema enorme: “Ecco l’unica soluzione” >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy