ESCLUSIVA – SISSOKO: “La Juve partirà favorita in ogni gara anche quest’anno. Che acquisto McKennie, mi rivedo in lui”

L’ex centrocampista della Juve ha rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva alla nostra redazione

di redazionejuvenews
Momo Sissoko

di Fabio Marzano

TORINO – Tra poche ore la Juventus scenderà in campo all’Olimpico di Roma e ad attenderli ci saranno i giallorossi di Fonseca. Ad analizzare quello che sarà il big match della Capitale, è stato l’ex centrocampista della Juve Momo Sissoko che, ha cortesemente rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva alla nostra redazione, dove abbiamo trattato diversi argomenti.

Come hai visto la Roma fino ad oggi e chi pensi che vincerà questa sfida?

E’ una partita molto difficile perchè la Roma è ancora un incognita. Sicuramente quello che è accaduto all’interno dell’ambiente giallorosso li ha destabilizzati un pò ma siamo ancora all’inizio e può succedere di tutto. La Juve chiaramente partirà favorita in ogni partita della stagione”.

Cosa pensi di Pirlo? Secondo te è pronto per questa avventura?

“Si, sono assolutamente convinto di questo. E’ stato un grandissimo giocatore e ha portato una buona filosofia di gioco alla Juve. I giocatori amano come lui lavora e questo secondo me può portare ad ottimi risultati”.

Credi che sia cambiato qualcosa anche a livello mentale tra i giocatori, rispetto alla precedente stagione con Sarri?

“Si sicuramente. Spesso quando c’è un allenatore come Pirlo che, ha giocato con alcuni di loro sia in Nazionale che nei club, può dare molto di più alla squadra, sia a livello tecnico che mentale, cosa che non accadeva con Sarri che comunque, rispetto e ammiro tantissimo. I giocatori hanno molto rispetto di Pirlo e sono convinto che lo seguiranno in tutto e per tutto”.

Sei favorevole al ritorno di Morata o avresti scelto uno tra Dzeko o Suarez?

Secondo me Morata conosce bene l’ambiente della Juve e ha gia vinto li. Se lo hanno preso è perche lui può portare qualcosa in più in attacco e lo considero un ottimo acquisto da parte della società”.

Credi che la Juve non abbia più scelto Suarez per via delle problematiche emerse?

Non lo so. Questo è difficile da dire. Sicuramente Suarez è un campione, ha fatto benissimo al Barcellona e ha sempre dimostrato di essere un vero numero 9 e mi dispiace che non sia andato alla Juve. Sono convinto però, che la Juve abbia scelto Morata per il tipo di gioco che dovrà svolgere da qui in avanti”.

Da ex centrocampista, cosa pensi di McKennie?

E’ un bellissimo acquisto questo. Dopo aver perso Matuidi, la Juve aveva bisogno di un giocatore che lavora molto per la squadra e in questo mi ci rivedo moltissimo in lui. E’ vero che è ancora molto giovane ma è un ragazzo con tantissima qualità. E’ stato un’acquisto intelligente da parte della società perchè è uno che si sacrifica molto per il gruppo”.

Chi vedi favorito per lo scudetto?

Da juventino dico sempre la Juve. E’ ancora la squadra più forte, hanno preso un ottimo allenatore e sono una società che vuole vincere sempre. Questo secondo me basta per partire favorito e lo saranno anche quest’anno in ogni gara che disputeranno, al cento per cento”. Ma attenzione perché, proprio nel post partita, sono esplose alcune clamorose bombe di mercato in casa bianconera, Paolo Paganini fa volare i tifosi bianconeri: ecco cosa potrebbe succedere! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

Ringraziamo gentilmente Momo Sissoko per la disponibilità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy