Tifosi pazzi per Yildiz, lui festeggia: “La prima volta non si scorda mai”

Il calciatore della Juventus Next Gen ha brillato nella partita disputata ieri sera contro il Milan e vinta ai rigori
Kenan Yildiz

La Juventus ha vinto ai rigori la prima amichevole disputata ieri sera nell’ambito della tournée estiva negli Stati Uniti: dopo l’annullamento della partita contro il Barcellona, la squadra di Massimiliano Allegri ha vinto ai rigori la sfida contro il Milan, finita 2-2 nei tempi regolamentari, grazie a quattro gol arrivati tutti quanti da palle inattive.

Molte indicazioni ieri sera per il tecnico toscano, che senza Pogba e Vlahovic, ha mandato in campo molti giovani, che hanno riposto molto bene ed hanno dato molte indicazioni al tecnico su quello che potrebbe essere il loro futuro. Ad impressionare, soprattutto i tifosi, è stato Kenan Yildiz, all’esordio con la maglia della prima squadra. Il classe 2005, che si sta mettendo in mostra in ritiro, è entrato ieri sera al 60 minuto al posto di Federico Chiesa, mostrando una grande condizione. 

Nonostante con la Primavera abbia giocato prevalentemente da esterno, ieri sera il giocatore si è mosso alle spalle di Milik come seconda punta, in un esordio più che positivo, commentato con un post pubblicato sulla sua pagina Instagram:La prima volta non si scorda mai. Una bellissima giornata a Carson. Ora il duro lavoro continua. Andiamo a prenderne altri”. Un grande esordio, che per il giocatore è solo l’inizio. E intanto occhi bene aperti: Giuntoli avrebbe preso una decisione molto importante… da 70 milioni di euro <<<

[embedcontent src=”instagram” url=”https://www.instagram.com/p/CvO6PAbM6FO/?img_index=1″]