JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve Under 23, niente da fare in Coppa Italia: sconfitta contro il Sud Tirol

VINOVO, ITALY - OCTOBER 29: Daniel Leo and Hans Nicolussi Caviglia during a Juventus U23 Training Session at Juventus Center Vinovo on October 29, 2021 in Vinovo, Italy. (Photo by Filippo Alfero - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Niente per i giovani bianconeri della Juve Under 23, che ieri sono usciti sconfitti dal match di Coppa Italia contro il Sud Tirol

redazionejuvenews

Pochi giorni dopo la sconfitta in campionato, ieri la Juventus Under 23 di mister Zauli ha affrontato nuovamente il Sud Tirol, questa volta in Coppa Italia. Nonostante l'ottima prestazione i giovani bianconeri non sono riusciti ad avere la meglio sulla formazione trentina, venendo sconfitti 2 a 1. Nel finale, il gol bianconero porta la firma di Nicolussi Caviglia, alla prima apparizione dopo un lunghissimo infortunio.

Al termina della partita, l'allenatore bianconero Zauli ha commentato il match dicendo: «Siamo dispiaciuti perchè il nostro obiettivo era quello di passare il turno. Sapevamo di affrontare un avversario forte, molto competitivo e ne avevamo avuto la prova qualche giorno fa in campionato. I loro due gol sono arrivati su due nostre disattenzioni in area di rigore ed è stata questa la differenza in un primo tempo tutto sommato equilibrato. Nella ripresa ci abbiamo provato con tutte le nostre energie e oltre alla rete segnata e al palo clamoroso che abbiamo colpito siamo andati più volte vicini al pareggio. Purtroppo non è stato sufficiente per prolungare la gara». (Juventus.com)

Grande emozione anche per Nicolussi Caviglia, autore del gol per la Juventus: «È stata un’emozione grandissima tornare in campo dopo quasi un anno e sognavo questo momento da tanto tempo ormai- ha rivelato il centrocampista bianconero. Sono e siamo molto dispiaciuti, però, per questa eliminazione dalla Coppa Italia perché ci tenevamo molto a passare il turno. Io ho cercato di dare il mio contributo per ribaltare il risultato, ma purtroppo non è bastato. Nel finale siamo stati anche un po’ sfortunati con il palo colpito da Cudrig, ma dobbiamo guardare avanti. Domenica ci attende un’altra gara complicata contro il Lecco e l’obiettivo sarà quello di portare a casa un buon risultato. Sono felice anche per aver ritrovato il gol al mio rientro, è stata davvero una bella sensazione». (Juventus.com)