news

Juventus, il riassunto del giorno: parlano Di Livio e Allegri

Di Livio
Dalle parole di Allegri in conferenza stampa alle dichiarazioni di Di Livio sul periodo dei bianconeri: tutte le notizie sulla Juve.
Lorenzo Focolari Redattore 

Per la Juveè giorno di vigilia, in vista della gara con l'Hellas. Ecco le parole di Allegriin conferenza: "Real-Juve 1-3? Io quella sera li ero sereno, ero convinto che la squadra potesse ribaltare il risultato, così è stato. È mancato l'ultimo pezzettino, forse dovevo fare la sostituzione prima e non credere che i supplementari erano a portata di mano. Per quanto riguarda la partita di Carpi è vero. Io ho sempre detto che bisogna vincere le partite ho imparato una frase detta da Gianluca Vialli: "Alla Juventus quando vinci le partite è un sollievo, finisce le partite ti metti a sedere, ma subito dopo ti viene il sollievo di dire che puoi passare tre giorni in serenità". Questo è quello che è successo a Carpi perché era Natale e mi volevamo rovinare il Natale".

Anche Di Livio ha detto la sua: "Dopo la sconfitta del Milan, mi aspettavo una reazione più feroce. Se si ha veramente la fame di tornare a certi livelli, si deve devastare tutti in casa propria. Credo che chi gioca in squadre di alto livello debba convivere con la pressione.

Mi fa arrabbiare che l'allenatore non parli del fatto che la Juventus non vince lo scudetto da diversi anni. Allegri deve essere consapevole che alla Juventus vincere lo scudetto è un obbligo. Dobbiamo dare il massimo e non giocare a nascondino".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.