news

Juve, Marocchino: “Milik non da espellere. Chiesa indiziato al sacrificio”

Federico Chiesa
Domenico Marocchino si è focalizzato sugli elementi dell'attacco della Juve: l'ex bianconero ha parlato di Federico Chiesa e Arkadiusz Milik

Ospite a Calcio Totale, Domenico Marocchino è ritornato sull'espulsione di Arkadiusz Milik contro l'Empoli. Ecco cosa ha detto sull'attaccante della Juventus: "L'intervento è sconsiderato ma non è verticale. Non parte con l'impatto della suola come quello di Berardi e Malinovskyi, cercava la palla non il piede". 

Inoltre, Marocchino ha parlato anche di un altro elemento del reparto offensivo bianconero, ovvero di Federico Chiesa. L'ex Juve ha parlato così di un eventuale sua cessione nel calciomercato estivo: "Chiesa sacrificato? Penso di sì ma poi verrebbe a mancare una componente di velocità al gruppo della Juventus. Tutte le squadre devono avere nella fase offensiva giocatori con caratteristiche diverse e chiesa è l'unico giocatore nella Juventus veloce, che ha una velocità resistente e va oltre i 30, 40 metri". 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.