news

Allegri: “Buon secondo tempo, Chiesa deve rimanere sereno”

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha detto la sua sulla partita con il Frosinone, match vinto per 3-2.
Lorenzo Focolari Redattore 

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha detto la sua a Sky dopo la vittoria contro il Frosinone. Ecco le sue parole: "Buona nel secondo tempo, eravamo partiti bene poi abbiamo preso i due gol. Sapevamo dei loro tagli dietro le spalle, Kostic non si è comportato da difensore, in area eravamo in 5 e potevamo difendere meglio. Sul secondo bisognava fermare l'azione perchè Rabiot stava male. nella ripresa diverse occasioni, siamo stati più lucidi. Potevamo far gol prima, Rugani ha fatto un bel gol.

Chiesa? E' partito da seconda punta, facevamo fatica e l'ho messo largo, solamente quello. Federico viene da un periodo che si è allenato meno, è un giocatore importante. Yildiz? Ha caratteristiche diverse. Federico secondo lui sull'esterno si trova più a suo agio, però rimane fuori dal vivo. Deve rimanere sereno.

Prima di prendere il gol, la sensazione è che a difesa schierata non riuscivamo ad assorbire bene i tagli dietro le spalle e su questo bisogna tornare ad avere più solidità, anche oggi abbiamo dato questa sensazione infatti abbiamo preso due gol. Dobbiamo tornare a lavorare. Ma oggi era importante vincere, un risultato importante, alla Juve senza risultati la pressione sale. Questo gruppo sta facendo cose importanti, era un test importante anche oggi per giocare sotto pressione. Si deve guardare al presente. Al futuro pensa la società, noi abbiamo rimesso il Bologna a 9 partite ma mancano tanti punti e partite".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.