Lukaku: “Sono stato ad un passo dalla Juventus ma la mia mente era sempre rivolta all’Inter”

Lukaku: “Sono stato ad un passo dalla Juventus ma la mia mente era sempre rivolta all’Inter”

Le parole dell’attaccante nerazzurro

di redazionejuvenews
Lukaku

TORINO – Romelu Lukaku ha parlato ai microfoni del canale YouTube di Ian Wright, ex calciatore inglese e oggi opinionista trattando vari temi di attualità: “La Juventus era molto vicina. Ma la mia mente era sempre rivolta all’Inter e a Conte. L’Inter per me è stata sempre la squadra di riferimento in Italia, da piccolo guardavo Adriano, Ronaldo, Vieri. Il club e l’allenatore mi hanno voluto fortemente, Conte mi voleva anche al Chelsea e anche prima quando era alla Juve. Sono rinchiuso, stavo andando fuori di testa. Mi hanno procurato una cyclette, ho chiesto nella nostra chat di gruppo chi ce l’avesse. Dopo due ore il club ha portato una bicicletta a tutti. Io sto col mio fisioterapista, mi portano il cibo ogni giorno, sto osservando un regime particolarmente restrittivo. A mezzogiorno arriva puntuale il pranzo, io mangio pesce e verdure”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy