L’impegno educativo di Juventus non si ferma.

L’impegno educativo di Juventus non si ferma.

Comunicato del club

di redazionejuvenews
Agnelli-Juventus

TORINO – Anche in questo complicato periodo la Juventus non fa mancare il suo supporto contro le discriminazioni razziali.

“Il 21 marzo si celebra la Giornata Internazionale per l’eliminazione delle Discriminazioni Razziali e Juventus ribadisce il proprio impegno a favore di temi come l’integrazione, la lotta al razzismo e alla discriminazione.

in questo momento di emergenza straordinaria e critica per l’intero Paese, Juventus ha rimodulato i propri progetti educativi per far sì che scuole, studenti e famiglie possano continuare il percorso iniziato in aula negli scorsi mesi.

Tra questi, Un Calcio al Razzismo, il percorso didattico gratuito, modulare e interattivo, composto da tre lezioni autoconclusive non si ferma e punta sulla continuità scuola-casa coinvolgendo anche le famiglie sui temi principali che compongono tale percorso: razza, discriminazione, stereotipo e pregiudizio

Il progetto Un Calcio al Razzismo si inserisce nel perimetro di azione di Juventus Goals con l’obiettivo di rendere le giovani generazioni più consapevoli e responsabili del linguaggio adottato, per mezzo di attività formative e momenti di gioco.

Sempre nell’ambito delle iniziative per il 21 marzo, la piattaforma scolastica dello Juventus College per la didattica a distanza, darà l’opportunità ad alunne e alunni del college bianconero di vivere un momento di lavoro e riflessione. “Razza Umana”, infatti, affronterà la tematica partendo dai concetti di discriminazione e razzismo per arrivare a riflettere sulle relazioni e dinamiche sociali che vivono nel quotidiano a scuola, in squadra o nel loro gruppo di amici.” (Juventus.com)

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy