Esordio con vittoria per le bianconere

La Juve Women vince con il Verona

di redazionejuvenews
Juve Women

TORINO – Da Verona, dove si era chiuso lo scorso campionato, comincia la nuova Serie A delle Juventus Women, che rispettano la tradizione e cominciano vincendo. Le ragazze di coach Guarino si impongono 2-0 al Sinergy Stadium con i gol di Cristiana Girelli e Arianna Caruso, stesse marcatrici dell’esordio vincente della scorsa stagione (in quell’occasione a Vinovo contro l’Empoli).

PRIMO TEMPO A RETI BIANCHE
La partita rispetta le attese: la Juve conduce le danze, il Verona resiste e prova a ripartire. Le bianconere costruiscono subito due occasioni al 4′ e al 5′, ma né Galli né Girelli trovano lo specchio della porta. Trova il palo, invece, Boattin al 15′, calciando una punizione velenosa da posizione defilatissima. Il legno dice no anche a Bonansea a ridosso dell’intervallo: la numero 11 bianconera gira bene di testa, ma trova il palo. Sulla ribattuta si avventa Girelli che invece trova Durante, brava a proteggere lo 0-0.

CARUSO E GIRELLI PER I TRE PUNTI
Dagli spogliatoi la Juve esce con le medesime intenzioni del primo tempo, ma con la cattiveria giusta per raccogliere i tre punti. I risultati si vedono al 53′ quando il solito colpo di testa della solita Crisitana Girelli sblocca la partita, rispolverando le vecchie, care abitudini. A proposito di abitudini, segna ancora alla prima di campionato Arianna Caruso, autrice del 2-0. Girelli riceve da Bonansea, lavora bene il pallone e poi lo lascia a Caruso, bravissima con il sinistro a disegnare la traiettoria vincente. C’è spazio anche per un rigore per il Verona, all’80’, con Sardu che calcia alto, e per un altro legno colpito da Bonansea, che sbatte sulla traversa. Da segnalare, nel finale, l’esordio di Alice Berti, classe 2003. Non ancora diciassettenne, l’attaccante comincia a calcare i campi della Serie A.

IL COMMENTO DI GUARINO
«Era importante partire col piede giusto con la conquista dei tre punti in un campo non facile come quello di Verona e in un periodo in cui le temperature alte si fanno sentire soprattutto ora che siamo all’inizio e la condizione non è al 100%. Sono contenta del risultato e di aver dato la possibilità ad Alice Berti di fare il suo esordio in Serie A. Ci teniamo stretti questi tre punti e iniziamo a pensare alla prossima».

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy