Chiellini: “I tifosi viola mi fecero pagare il passaggio alla Juve”

Chiellini: “I tifosi viola mi fecero pagare il passaggio alla Juve”

Estratti dal libro del difensore

di redazionejuvenews
Chiellini

TORINO – Il difensore della Juventus Giorgio Chiellini continua a far parlare di se per il suo libro “Io, Giorgio”, nel quale ha raccontato anche il periodo alla Fiorentina.

“Dopo quel famoso ritiro andai alle Olimpiadi ad Atene e quando tornai mi dissero: “Guarda, ti hanno dato alla Fiorentina”, ma sapevo che sarei stato riscattato dalla Juventus, in fin dei conti non mi sentivo ancora pronto per una squadra del genere. Firenze mi servì molto, a novembre debuttai in nazionale dopo neanche 10 partite in Serie A, ma ancora più importanti furono i momenti complicati vissuti con la maglia viola. Anche se alla fine giocai 37 partite su 38 partendo alla grande, nel girone di ritorno commisi parecchi errori, rischiammo anche di retrocedere. Si sapeva che sarei tornato alla Juve, come la società bianconera non mancava mai di ricordare. Negli ultimi mesi mi fischiarono molto, i tifosi me la fecero pagare nonostante avessi segnato anche un gol a Buffon, non so se mi spiego, e avessi festeggiato di gusto”. Ma attenzione perché, proprio in queste ultimissime ore, sono arrivate alcune enormi novità per il mercato bianconero. Rivoluzione totale in attacco: Paratici ha un piano clamoroso! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy