pagelle

Le pagelle di Juve-Spal: Morata trascina i bianconeri. Fagioli, che sorpresa.

Morata

Di seguito le pagelle con i voti dei bianconeri dopo la partita contro la Spal

redazionejuvenews

TORINO - Si è appena concluso il quarto di Coppa Italia tra Juventus e Spal, con i bianconeri che hanno sconfitto gli emiliani per 4-0, accedendo cosi alle semifinali, dove affronteranno l'Inter di Antonio Conte. A decidere il match sono state le reti del solito Morata, di Frabotta (prima marcatura con la maglia della Vecchia Signora), di Dejan Kulusevski e del subentrato Federico Chiesa. Di seguito andiamo a vedere quelli che sono stati i voti assegnati ai bianconeri dalla nostra www.

BUFFON 6 - Non viene praticamente mai chiamato in causa, la sua è una partita di ordinaria amministrazione.

DEMIRAL 6,5 - Bene il rientro in campo dopo lo stop rimediato la settimana scorsa.

DE LIGT 6,5 - Non deve svolgere un lavoro eccessivo ma il suo carisma e la lettura della gara, lo confermano comunque come una delle colonne portanti di questa squadra.

DRAGUSIN 6 - Bene anche la sua seconda uscita da titolare. Sicuramente la presenza di un colosso come de Ligt può solo averlo aiutato ma la personalità si vede gia ora.

BERNARDESCHI 6 - Gara sfortunata per l'ex Viola, il quale subisce un infortunio sul finale di primo tempo, il quale lo costringe a lasciare il campo anzitempo per fare spazio a Di Pardo.

RABIOT 7 - Gara gestita in totale armonia e senza commettere errori. Fa il suo e corre tantissimo in mezzo al campo, sfiorando anche il gol con un destro dai 30 metri.

FAGIOLI 7 - Ottimo l’esordio dal primo minuto del baby centrocampista. Si fa vedere sempre per ricevere palla e sa dettare molto bene le fasi e i tempi di gioco. Dotato di una personalità fuori dal comune. Profilo interessante e da monitorare nelle prossime gare.

FRABOTTA 7 - Partita condotta senza sbavature è imperfezioni. Si fa vedere molto di più in fase offensiva e trova anche la sua prima rete con la maglia della Juve con un destro dalla distanza.

RAMSEY 6,5 - Piu lucido rispetto alle ultime prestazioni e piu veloce nel far fluire la palla. Manca ancora un pò piu di cinismo e di mira sotto porta ma non essendo un attaccante ci si può passare sopra.

KULUSEVSKI 7 - Esplosivo come al solito ogni volta che parte palla al piede. Incontenibile nell’uno contro uno, come nell’azione che ha portato al gol di Frabotta dove è stato devastante.

MORATA 7 - Senza dubbio tra i migliori in campo se non il migliore di questa gara. Ogni volta che viene chiamato in causa risponde sempre presente. Anche oggi è andato a segno siglando la rete che ha sbloccato il match.

CHIESA 7 - Ingresso devastante per l'ex Viola che in appena venti minuti giocati riesce prima a trovare un assist per il 3-0 di Kulusevski, dopodiché a chiudere il match con il gol de 4-0.

Potresti esserti perso