Nicola: “Juve forte, ma la prestazione non mi ha deluso. Pinamonti sta trovando una continuità importante”

Nicola: “Juve forte, ma la prestazione non mi ha deluso. Pinamonti sta trovando una continuità importante”

Le parole del tecnico rossoblù

di redazionejuvenews
Davide Nicola

TORINO- Davide Nicola, tecnico del Genoa, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il ko con la Juventus: “Non sono insoddisfatto della prestazione a differenza delle scorse volte. Siamo stati ordinati e intensi, poi chiaro che contro avevamo una squadra forte. Non sono scontento, risconosco le loro qualità, ma è vero che non prendevano gol da tanto e credo che stiamo ritrovando i movimenti che ci mancavano. Classifica? Questa squadra ha conquistato, con il lavoro, dopo un mese che ero arrivato, la capacità di stare in campo e una certa intensità di gioco. Dopo il lockdown queste cose andavano riprese, come normale che fosse. Stasera ho visto una squadra finalmente in crescita. Mancanze? Non c’è delusione, siamo consapevoli che il lungo stop è valso per tutti e inevitabilmente ha tolto sincronia e movimenti. Questo va ritrovato con il lavoro durante la settimana e in campo. Nei primi 20 minuti del secondo tempo non siamo stati precisi ed è vero che la Juve ha continuato ad aumentare il loro gioco, ma abbiamo subito gol per abilità individuali avversarie e va rispettato. Nel finale abbiamo proposto qualcosa di diverso, accettando dei rischi e creando diverse occasioni oltre al gol messo a segno. Pinamonti? Chiaro che debba ancora maturare, ma ultimamente ha trovato una continuità importante. Pandev? Giocatore straordinario, ma è chiaro che giocando ogni tre giorni vadano dosate le energie. Le situazioni vanno gestite e sono convinto che la strada che stiamo prendendo sia quella giusta”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy