Moggi: “Pirlo scommessa coraggiosa, ora la Juve dovrà supportarlo”

Le parole dell’ex dg

di redazionejuvenews

TORINO- Luciano Moggi, ex dg della Juventus, attraverso il suo editoriale su Libero, ha commentato l’arrivo di Pirlo sulla panchina bianconera: “Adesso i tifosi si domandano il perché sia stato scelto Pirlo che non ha mai allenato, preso per la Juve U23 e traslocato direttamente alla prima squadra. Si è trattata di una scelta per passare dalle teorie di uno che, non avendo mai giocato (Sarri), aveva poco ascendente sui giocatori, alla pratica di chi può dire a chiunque il suo parere (Pirlo) essendo stato un campione conclamato. Sarà compito della società supportarlo, almeno nei primi tempi. E certamente una scommessa coraggiosa che merita rispetto”. Ma attenzione perché, proprio in queste ultime ore, è arrivata anche un’altra grossa novità. Tutto confermato, addio in arrivo: ora la pesantissima cessione è possibile! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy