Juventus, UCL match: 2 successi su 2 a Kiev

I numeri del match

di redazionejuvenews
Juventus

TORINO- La Juventus, tramite il proprio sito ufficiale, ha fatto il punto sui precedenti nelle gare con la Dinamo Kiev, avversario in Champions martedì prossimo: “Sono due i precedenti di Dynamo Kiev-Juventus giocati in Champions League. Entrambi a favore dei bianconeri, anche se con un peso decisamente diverso. La gara del 1998 vale l’accesso alla semifinale. Nel 2002, invece, in Ucraina si gioca un match che conta solo per i padroni di casa, essendo la formazione di Marcello Lippi già sicura aritmeticamente del passaggio alla fase successiva”.

1997/98

“Hurrà Juventus celebra il 4-1 ottenuto dalla Juve in Ucraina attraverso l’esultanza del bomber che realizza una memorabile tripletta e i titoli dei quotidiani sportivi che gli attribuiscono anche un 9 in pagella). Una vera e propria impresa quella della Signora, tenendo conto che all’andata a Torino è finita 1-1 (ed anche in quel caso è il centravanti ad avere segnato)”.

2002/03

“Altra la tensione, altro il pathos del match che chiude il girone nel 2002-03. La Juve è già qualificata, i padroni di casa invece devono conquistare i 3 punti. Tutto succede nel primo quarto d’ora della ripresa: Dynamo in vantaggio con Shatskikh, pareggia Salas e Zalayeta firma la rete della vittoria, dando a Hurrà l’opportunità per definire la coppia “sudamericarnival”. Ampio il turnover operato da Lippi senza perdere in concretezza e va segnalato anche l’esordio di due ragazzi della Primavera, Matteo Paro e Mattia Cassani”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy