• ultim'ora

Juve tradita dalle nuove leve

Negativa la prova dei giovanissimi contro il Barcellona

di redazionejuvenews
Dejan Kulusevski

TORINO – Prevedibile, anche se non auspicabile, che degli esordienti in Champions League potessero steccare al primo big match. È successo sia a Kulusevski che a Chiesa, palesemente colpiti dalla differenza di ritmo, a cui però dovranno presto abituarsi. Stesso dicasi per Demiral, che alla fine ha pagato pegno con il cartellino rosso. A nessuno dei giocatori citati manca il talento per poter essere incisivi anche in questo tipo di partite, ma c’è ancora da fare i conti con l’inesperienza e, probabilmente, con un po’ di paura.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. plenin - 1 mese fa

    AGNELLI IL SABOTATORE DELLA JUVENTUS,NON C’E’ UN SETTORE DELLA SOCIETA’ GESTITO BENE, IL PEGGIOR DIRIGENTE DELLA STORIA DEL CLUB CERTIFICATO DAI NUMERI DEL MERCATO E DI GESTIONE FINANZIARIA,PROTETTO DAGLI PSEUDO TIFOSI JUVENTINI TORINESI E DAI GIORNALISTI COMPIACENTII , CHE NON SI DIMETTE a differenza del VINCENTE in Champions e in campo economico, il Barcellona è il club più ricco al mondo insieme al Real Madrid, Bartomeu. Il Presidente del Barcellona Bartomeu si dimette solo perchè non è riuscito a vincere Champions negli ultimi anni, grazie ai tifosi e alla pressione dei giornalisti catalani,ha fatto raggiungere al Barcellona primo club in Europa il miliardo di ricavi senza Covid,e ha vinto Champions,Agnelli che col cugino non fa vincere la Juve la Champions da 25 anni, ha buttato centinaia di milioni in acquisti e ingaggi inutili, ha fatto costruire lo stadio meno capiente e meno redditizio d’Europa tra i top club europei,siede ancora sulla poltrona con la Juve ,ci fa carriera con la presidenza Eca e incassa pure uno stipendio da 500 mila euro l’anno Non bisogna essere solo i RE dell’incompetenza (visto i folli 101 milioni spesi per Higuain per 3 anni,i folli 100 per Bonucci fino a 37 anni i folli 48 per Matuidi per 3 anni fino a 33 anni,i 70 per Alex Sandro fino a 32 anni, ,i 34 milioni spesi per Benatia per 2 anni) ma anche in malafede per cedere il fenomeno Coman a 28milioni e il 20enne Kean che alla Juventus prendevano 1.5 di ingaggio e prendere al loro posto nel ruolo Cuadrado,Pjaca Costa,Bernardeschi,Chiesa spendendo con ingaggi 362milioni e gli incredibili 360 per Ronaldo, un giocatore di 35 anni che tra 18 mesi se ne andrà a ZERO e si saranno persi 360 milioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy