ESCLUSIVA PRANDELLI: “Tonali ha un talento straordinario ma non sarà mai come Pirlo. Nessuno sarà mai come Pirlo”

L’ex allenatore ha rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva alla nostra redazione

di redazionejuvenews
Cesare Prandelli

TORINO – Buona la prima per mister Pirlo dopo il netto 3-0 sulla Samp che ha dato una grande iniezione di fiducia a tutto l’ambiente bianconero. Ad analizzare quella che sarà la nuova avventura dell’ex Campione del Mondo è stato uno che Pirlo lo conosce molto bene. Si tratta di Cesare Prandelli che ha cortesemente rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva alla nostra redazione.

SU PIRLO – “Andrea è stato un fuoriclasse assoluto in campo e lo sarà anche come allenatore. Non avrà problemi a gestire questo gruppo e sono convinto che è preparatissimo per questa esperienza. È un predestinato”.

SU MORATA –  “Stiamo parlando di un attaccante di qualità e che sa aprire molto bene gli spazi. È quello che serve alla Juve se hai due attaccanti delle caratteristiche di Ronaldo e Dybala”.

SU TONALI – “Questa vicenda mi è piaciuta tantissimo. Lui ha coronato il suo sogno andando al Milan e sicuramente lo rilancerà perché ha un talento straordinario, ma non sarà mai come Pirlo. Nessuno sarà mai come Pirlo”.

SULL’INTER – “I nerazzurri quest’anno partiranno alla pari con la Juve. Io credo che dopo gli acquisti fatti e la permanenza di Conte, il gap sia quasi svanito. La scorsa stagione ci sono andati molto vicino”. Ma intanto occhio al mercato. Proprio dopo la partita contro la Roma, è scattato l’allarme in casa bianconera. Servono rinforzi subito: scelta fatta, ecco chi può arrivare! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

Ringraziamo gentilmente Cesare Prandelli per la disponibilità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy