JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Salernitana, Colantuono non ci sta: “Sul gol di Morata potevamo fare meglio”

CAGLIARI, ITALY - NOVEMBER 26: Stefano Colantuono coach of Salernitana reacts during the Serie A match between Cagliari Calcio and US Salernitana at Sardegna Arena on November 26, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Al termine della partita contro la Juventus, l'allenatore della Salernitana Colantuomo è intervenuto ai microfoni di DAZN

redazionejuvenews

Al termine della partita contro la Juventus, l'allenatore della SalernitanaColantuomo è intervenuto ai microfoni di DAZN: "L'abbiamo preparata con quello che avevamo a disposizione. Sapevamo che c'era questo problema di Dybala che tra le linee poteva darci qualche grattacapo. Ci siamo corretti in corsa. Mi aspettavo una partita del genere però magari nel momento migliore nel secondo mi aspettavo che la squadra rientrasse in partita. Poi abbiamo preso un gol che non possiamo permetterci di prendere e quel gol ci ha tagliato le gambe".

"Volevamo fare determinate cose poi la Juve non te le permette - Ha continuano il tecnico. Ti costringe ad abbassarti e se li prendi alti, ti saltano e vanno in porta. Abbiamo scelto una via di mezzo, in parte lo abbiamo fatto e in parte no. Nel secondo tempo abbiamo provato a venire fuori, siamo stati molto sfortunati col palo ma il calcio vive di dettagli. Mi spiace di aver preso il 2-0. Noi dovevamo evitare di prendere il gol di Morata, la partita la devi portare avanti così. L'episodio cambia la partita e purtroppo ci facciamo del male da soli. Se la partita viaggia su questo tipo di binario è difficile rimetterla in piedi".Perchè il gol era evitabile? "Al di là dell'errore, potevamo lavorare molto meglio".

Chiosa finale su Massimiliano Allegri: "Ci siamo salutati, con Max ci salutiamo da tanti anni. Porterà la Juve fuori dalla tempesta? Certo". L'allenatore della Salernitana sembra quindi fidarsi ciecamente di Allegri, ma riuscirà veramente a risollevare le sorti del club bianconero? Fino ad ora la stagione è stata un mezzo fallimento, tanto che la Juventus è a ben sette punti di distanza dal quarto posto in classifica. Lo scudetto sembra un'Utopiae i problemi della squadra sono grandi e numerosi. Scopriremo solo vivendo se Allegri riuscirà a trovare una soluzione.