Coronavirus, Cetin: “Alla Roma nessun test, non abbiamo sintomi”

Coronavirus, Cetin: “Alla Roma nessun test, non abbiamo sintomi”

Difensore turco: “Spero di tornare presto alla normalità”

di redazionejuvenews
Mert Cetin

TORINO – (ANSA) – ROMA, 02 APR – “Non abbiamo fatto alcun test per il coronavirus perché non è necessario farlo se non ci sono sintomi. Non c’è nessun positivo al Covid-19 tra i miei compagni di squadra o tra le persone che conosco”. Così il difensore della Roma, Mert Cetin, al sito del quotidiano turco Yeni Akit.
“La quarantena, ovviamente, ci ha costretti a rimanere in casa e a trascorrere più tempo con noi stessi. Guardo molte serie tv, leggo libri e mi alleno. Il nostro staff ci ha dato un programma di allenamento, lo seguo e cerco di tenermi pronto” aggiunge il 23enne, sottolineando il sostegno della Roma: “Il club ci invia tutto ciò di cui abbiamo bisogno direttamente a casa. Ci hanno inviato persino la cyclette. Spesso incontro i miei compagni di squadra e la delegazione tecnica attraverso videoconferenze”. A Euro2020 Cetin avrebbe quasi certamente fatto parte della nazionale turca, ma l’emergenza sanitaria ha imposto il rinvio di un anno della manifestazione e del match d’apertura a Roma contro l’Italia. “Ci sono dirigenti che hanno il potere di prendere tali decisioni, e se hanno preso tale decisione, è necessario agire di conseguenza. La salute di tifosi e calciatori deve venire prima di tutto. Spero di uscire da questa situazione e tornare presto alla normalità” conclude il centrale difensivo lanciando un appello ai suoi connazionali a seguire le direttive: “Posso solo dire di rispettare le decisioni prese dalle persone sopra di noi. Se dicono di stare a casa, rimanete a casa. Dobbiamo essere rispettosi di noi stessi e del nostro ambiente”. (ANSA).

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy