JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Le operazioni di mercato per l’estate: Morata e McKennie in cima alla lista

Alvaro Morata

La Juventus è già al lavoro per piazzare i primi colpi della prossima sessione di calciomercato: si comincia dai riscatti

redazionejuvenews

TORINO - Il calciomercatoinvernale è finito lunedì, ma i lavori della Juventus continua senza sosta. Infatti, la società bianconera sta già valutando le prossime operazioni di mercato per l'estate. Il Chief Football Officer della Juve Fabio Paratici vuole mettere a segno nuovi colpi per cercare di rinforzare la rosa della squadra. In questo mese di gennaio si è cercato di portare a Torino un nuovo attaccante, ma alla fine non è arrivato nessuno. Sono stati piazzati alcuni esuberi, come Sami KhediraRolando Mandragora, ma è anche stato fatto un colpo in prospettiva per il centrocampo. Il club, infatti, ha definito l'acquisto di Nicolò Rovella, giovane classe 2001, che rimarrà  in prestito al Genoa per i prossimi 18 mesi.

 Alvaro Morata festeggia il gol contro il Ferencvaros insieme a Federico Chiesa

Per la prossima estate, però, le prime operazioni che verranno portate a termine dalla società sono quelle riguardanti i rinnovi di contratto. Infatti, secondo quanto riportato dal Corriere di Torinoin cima alla lista degli impegni ci sono Alvaro Morata e Weston McKennie. L'attaccante spagnolo è tornato a Torino dopo 4 anni ed è arrivato in prestito dall'Atletico Madrid. Il riscatto chiesto dai Colchoneros è di circa 45 milioni, ma la Juve vorrebbe dilazionare il pagamento. Infatti, la strategia che vorrebbe adottare Paratici sarebbe quella di rinnovare il prestito di un altro anno pagando al club di Madrid 10 milioni di euro; in questo modo, il saldo di 35 milioni verrebbe pagato l'anno successivo.

 Weston McKennie esulta come Harry Potter dopo il gol contro il Bologna

Per quanto riguarda il giovane centrocampista americano, invece, sembra ormai certa la sua permanenza in bianconero. La società juventina dovrebbe pagare intorno ai 20 milioni per il riscatto. Anche qui, però, il pagamento dovrebbe essere dilazionato in tre rate. In ogni caso, comunque, McKennie rimarrà alla Juventus, dove potrà continuare a sfoderare qualche nuova magia per incantare i tifosi.

Potresti esserti perso