Rocchi: “Ero scettico sul VAR, ma poi mi ha fatto passare notti serene”

L’arbitro ha parlato

di redazionejuvenews
Gianluca Rocchi

TORINO – L’ex arbitro, Gianluca Rocchi, ha parlato ai microfoni di Sky Sport circa l’uso del VAR: “Io ero molto scettico: essendo un arbitro vecchia maniera, abituato a decidere da solo, ho vissuto la tecnologia come una novità che poteva mettere in discussione la mia leadership. Ma poi mi ha fatto passare notti più serene perché ti lascia il pensiero che ci siano più possibilità che si sia verificato il risultato più giusto. Ripresa del calcio dopo il lockdown? Bisogna ringraziare il presidente Figc Gabriele Gravina, è stato un bell’esempio di come andando fino in fondo nelle cose alla fine arrivano i risultati positivi. Le porte chiuse? La prima volta avrei voluto toccare qualche calciatore per avere un contatto, mi sentivo solo”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy