Juve, da Di Gregorio a Koopmeiners: la formazione dei sogni di Thiago Motta

Quale sarebbe la Juve dei sogni di Thiago Motta? Dal modulo agli interpreti: tutte le novità sui bianconeri
Teun Koopmeiners

Thiago Motta si prepara a rivoluzionare la Juve dalle fondamenta. Dal modulo agli interpreti, passando per lo stile di gioco e la mentalità: sarà una Vecchia Signora tutta nuova. Ma qual è la formazione dei sogni del tecnico italo-brasiliano? In porta i bianconeri si preparano a salutare Szczesny per accogliere Di Gregorio. Difesa a quattro composta da Danilo, Bremer, Calafiori e Cambiaso. A centrocampo la speranza è che resti Rabiot, con Douglas Luiz al suo fianco. Tanta qualità sulla trequarti con Greenwood, Koopmeiners e Yildiz a supporto di Vlahovic unica punta.

Juve (4-2-3-1): Di Gregorio; Danilo, Bremer, Calafiori, Cambiaso; Rabiot, Douglas Luiz; Greenwood, Koopmeiners, Yildiz; Vlahovic. All. Thiago Motta