Mercato Juve / Giuntoli lavora, Criscitiello: “Può fare un grandissimo colpo”

Giuntoli lavora in sede di calciomercato per cercare di risolvere diverse questioni. Da Vlahovic a Kessie: il punto di Criscitiello e Pedullà
Michele Criscitiello

La Juventus dovrà essere di nuovo grande, sin da subito. Questo è il piano di Giuntoli che non parla molto ma a cui piace rispondere con i fatti. In questo senso l’obiettivo è chiaro: bisogna vincere lo scudetto. Inutile girarci intorno. Il lavoro da fare in sede di calciomercato è moltissimo, considerando che molte entrate dipenderanno dalle uscite.

Il calciomercato della Juventus è sempre più caldo

Per questo motivo e per questa ragione si sta pianificando quella che potrebbe essere la prima cessione e ci sono pochi dubbi rispetto al fatto che Vlahovic sia l’indiziato numero uno. Non date retta ad alcune voci che circolano: ci vorrà ancora tempo e non sarà una roba da poche ore. Serve un club che possa mettere sul tavolo una cosa come 90 milioni di euro, non qualcosa di poco conto. Nel frattempo però, Giuntoli lavora anche su altre questioni. Nello specifico, si parla di un altro colpo a centrocampo.

Pedullà e Criscitiello sul mercato della Juve

Il riferimento va a Kessie. Alfredo Pedullà ha spiegato: “Kessié è un obiettivo concreto e sta valutando anche l’ipotesi bianconera. Giuntoli è partito con la squadra per capire la disponibilità dell’ivoriano a venire a Torino“. Criscitiello, sempre sulle frequenze di Sportitalia, ha sentenziato: “Quando parliamo di Kessie ci riferiamo ad un calciatore che ha fatto benissimo quando era all’Atalanta e lo stesso è accaduto in rossonero. Le sue qualità sono importantissime. Per la Juve, sarebbe un investimento giusto in un momento simile. E se Giuntoli dovesse riuscire a prenderlo, io vi dico che allora la Juve farebbe un grandissimo colpo“. Se il prossimo anno sarà della Juventus lo capiremo solo con il tempo. E intanto, parlando di Juventus, occhi bene aperti. Un colpo sarebbe ora molto vicino. Pedullà conferma: “Tutto vero” <<<