Ultim’ora di mercato: la Juve pensa ad un colpaccio a gennaio dal Psg

Il ds Cherubini starebbe pensando di portare alla Continassa uno dei campioni della squadra francese che ben conosce la Serie A
Ultim'ora, la Juve pensa ad un colpaccio dal Psg

Ultim’ora di mercato

[fncvideo id=717441 autoplay=true]

La debacle di Napoli ha dimostrato che il gioco sparagnino della Juventus non sempre riesce a portare a risultati soddisfacenti. La squadra di Spalletti ha letteralmente annientato quella di Allegri ed è apparso preoccupante come le idee offensive fossero legate al solo Di Maria. Ovviamente la stagione è ancora lunga e c’è tempo per raddrizzarla, ma servirà una sterzata importante sia negli scontri diretti in campionato che nelle coppe nazionali e internazionali, diventate ora obiettivi primari della Vecchia Signora. Il tecnico toscano si aspetta almeno un paio di regali sul mercato di gennaio, che potrebbero arrivare negli ultimi 10 giorni della sessione. L’ultima idea porterebbe ad un nuovo colpo dal Psg. Come Paredes, è un giocatore che conosce molto bene la nostra Serie A<<<

Ritorno di fiamma

[fncvideo id=717190 autoplay=true]

Cherubini sta lavorando per cedere McKennie ad una cifra superiore ai 20 milioni di euro. Grazie a quel denaro, la Juve avrebbe la possibilità di muoversi con maggiore autonomia sul mercato. Sono stati fatti tanti nomi per sostituire lo statunitense. C’è da registrare anche il ritorno di fiamma per l’ex Napoli Fabian Ruiz. Il centrocampista spagnolo è approdato al Psg la scorsa estate per 23 milioni di euro, ma a Parigi non sta rendendo secondo le aspettative.

Da quanto sappiamo, lo stesso calciatore sarebbe già pronto a cambiare aria per trasferirsi in Spagna o sposare di nuovo la causa di un club di Serie A. Ad Allegri e a Cherubini lo spagnolo è sempre piaciuto. L’idea della dirigenza bianconera sarebbe quella di dirottare tutto il tesoretto ottenuto dalla cessione di McKennie per portare alla Continassa il 26enne delle Furie Rosse. Con Ruiz in cabina di regia, la Juventus potrebbe permettersi anche due mezzali offensive come Pogba e Milinkovic-Savic. Ma rimanendo in tema mercato, Cherubini fa piazza pulita: rischiano l’addio in 12<<<