Ex giudice TAS: “Juve-Napoli? Protocolli firmati, ma la salute ha la priorità su tutto”

Le dichiarazioni

di redazionejuvenews
Juve-Napoli dello scorso campionato

TORINO- L’ex giudice del TAS Angelo Cascella, ai microfoni del Messaggero, ha detto la sua in merito al caso Juve-Napoli: “Il giudice Mastrandrea ha sostenuto l’applicazione delle norme di diritto sportivo anche perché non può giudicare sulla base di altre norme. Resta però da capire che tipo di interpretazione daranno gli altri gradi di giudizio su questo caso. I protocolli sono stati firmati, ma è chiaro che il diritto alla salute ha la priorità su tutto il resto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy