Lazio, Inzaghi: “Champions non è un alibi, anche l’Udinese era alla seconda gara ravvicinata”

Il tecnico ha parlato

di redazionejuvenews
Simone Inzaghi

TORINO – Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel dopo la sconfitta in casa contro l’Udinese: “Brutta gara, avevamo una partita nelle gambe ma ce l’aveva anche l’Udinese. Ci è mancata umiltà e forza nelle seconde palle, abbiamo sbagliato tutti, a partire da me. Dobbiamo abituarci a queste situazioni perché giocando ogni tre giorni bisogna sempre mantenere alta la concentrazione e gli stimoli. Dovevamo fare qualcosa in più, sapevamo che tipo di partita avrebbe fatto l’Udinese. La Champions porta via energie, ma questo non deve essere un alibi, sapendo di dover dare il meglio in ogni gara. Adesso testa al Borussia Dortmund: cercheremo di preparare al meglio la sfida contro una delle cinque squadre più forti d’Europa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy