JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Raiola spaventa la Juve: “De Ligt pronto per un nuovo passo, per lui Barca, Real o PSG”

Matthijs de Ligt

Il procuratore del giocatore olandese ha avvistato la Juventus circa il futuro del difensore, che potrebbe lasciare i bianconeri alla fine della stagione

redazionejuvenews

La Juventus sta per chiudere il girone di andata, con la partita con il Cagliari che rappresenterà anche l'ultima dell'anno per i bianconeri. Una prima parte di stagione altalenante quella della squadra di Massimiliano Allegri, che ha perso tanti punti contro le cosi dette piccole, e si trova in ritardo rispetto alle prime quattro della classifica. I bianconeri cercheranno di chiudere al meglio l'anno cercando la vittoria tra le mura amiche dell'Allianz Stadium, per poi godersi le vacanze e prepararsi al meglio per i primi due mesi del nuovo anno, nei quali ci saranno molti scontridiretti, e che vedranno anche il ritorno della CoppaItalia e della ChampionsLeague, oltre alla finale di SupercopppaItaliana in programma contro l'Inter.

A gennaio aprirà anche la sessione invernale di mercato, con i bianconeri che non dovrebbero intervenire sul mercato, come spiegato dallo stesso amministratore delegato Maurizio Arrivabene, che ha detto nel pre partita di Bologna che non sarà un mercato interessante. Già a gennaio però, la dirigenza bianconera ha intenzione di gettare le basi per quello che sarà il mercato di giugno, che oltre alle entrate di un attaccante e di un centrocampista, su tutti, vedrà molti giocatori uscire.

Uno di questi, anche se a Torino non sono di questa idea, potrebbe essere l'olandese Matthijs deLigt, con il procuratore Mino Raiola che ha parlato del suo assistito intervistato dai microfoni del quotidiano olandese NRC facendo scattare un campanello di allarme in casa bianconera: "De Ligt è pronto per un nuovo passo, lo pensa anche lui. Penso che sappiamo tutti quali club citare per il suo futuro. Vedremo quest'estate. La Premier League? Possono essere anche Barça, Real Madrid o Paris Saint Germain". Parole che hanno spaventato il mondo bianconero, ma che dovrebbero trovare riscontro nella realtà solo in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League da parte della Juventus, che non ha intenzione di mancare l'obiettivo. E, da questo punto di vista, attenzione pure all'ultima clamorosa bomba di mercato esplosa proprio poco fa: "Con la Champions arriva un fuoriclasse, ha detto di sì alla Juventus!" <<<