JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Kulusevski: “Lavoro sodo e rimango rilassato. Ora arriva la parte divertente della stagione”

Dejan Kulusevski in azione

Il giocatore svedese ha parlato

redazionejuvenews

TORINO - La Juventus ha iniziato l'anno nel migliore dei modi, vincendo tutte le partite fino a questo momento disputate, ottenendo la vittoria nella finale di Supercoppa Italiana contro il Napoli per 2-0, che ha permesso al tecnico Andrea Pirlo di vincere il suo primo trofeo da allenatore, alla prima occasione. L'unico passo falso dei bianconeri a gennaio è stato quello commesso a San Siro contro l'Inter, nella partita persa per 2-0 e giocata male da parte dei bianconeri, nella loro peggior uscita della stagione.

Uno dei protagonisti di questa Juventus è lo svedese Dejan Kulusevski, squalificato per la partita di oggi contro la Sampdoria, ma sempre più importante per la squadra di Andrea Pirlo. Lo svedese sta acquisendo sempre più importanza nella squadra, e che sia da "numero 12" o da titolare, la sua importanza continua a crescere partita dopo partita.

Il giocatore bianconero ha parlato al giornale svedese Sportbladet, parlando del suo periodo di forma: "Negli ultimi tempi mi sono sentito meglio, sia dentro che fuori dal campo. Sto benissimo, faccio gol, faccio assist e vinciamo diverse partite. Non capisco perché si lamentano tutti del mio destro, tanti vado diverse volte in gol! Scherzo, ma mi allenerò sempre di più, mi piace poter usare entrambi i piedi, perché rende più semplice segnare gol."

Il numero 44 parla poi della Juventus e dell'Europeo: "Oggi è importante continuare così, lavorare e farmi trovare in forma, perché ora arriva il momento più divertente della stagione. Voglio essere al massimo per gli Europei. Abbiamo una buona nazionale e non vedo l’ora di giocare gli Europei. Sarò pronto. Alla Juve abbiamo avuto parecchi alti e bassi, ma nel calcio è così. Io continuo a lavorare sodo, rimanendo calmo e rilassato."