stagione

Giudice sportivo: una giornata a Kulusevski, due ad Antonio Conte

Dejan Kulusevski

Il giovane esterno svedese della Juventus sarà squalificato per la prossima giornata; al tecnico dell'Inter due turni di stop

redazionejuvenews

TORINO - Arrivano le decisioni del giudice sportivo riguardo le sanzioni dell'ultima giornata del campionato di Serie A 2020-2021. Tra i calciatori punti, anche uno juventino: si tratta di Dejan Kulusevski, giovane esterno svedese classe 2000. Nell'ultima sfida di campionato, vinta dalla Juventus per 2-0 contro il Bologna, il giocatore, che si trovava in diffida, era stato ammonito. Di conseguenza, dovrà scontare un turno di squalifica e non potrà essere a disposizione di Andrea Pirlo per il match di Marassi contro la Sampdoria. La gara sarà valevole per la ventesima giornata di Serie a e sarà molto importante per la stagione della Juve, ormai rientrata in corsa per la lotta Scudetto.

 

 Dejan Kulusevski in azione con la maglia della Juventus

 

Tra gli altri giocatori che saranno squalificati nella prossima giornata anche Robin Gosens dell'AtalantaNahitan Nandez del CagliariSamir dell'UdineseGiangiacomo Magnani del Verona. La squalifica più eccellente, però, è quella dell'allenatore dell'Inter Antonio Conte, protagonista di uno spiacevole episodio con l'arbitro Fabio Maresca.

 

 L'allenatore dell'Inter Antonio Conte

 

Nell'ultima sfida dei nerazzurri contro l'Udinese, pareggiata 0-0, l'ex tecnico della Vecchia Signora e della Nazionale Italiana ha protestato in maniera veemente e violenta nei confronti del direttore di gara. Le proteste di Conte sono state verso la fine della partita, quando si è rivolto a Maresca in maniera molto offensiva. Dopo un primo richiamo, ha continuato a rivolgersi all'arbitro con insulti. L'allenatore, poi, ha continuato ad esprimersi ingiuriosamente anche dopo l'uscita dal campo per espulsione. Infine, la disputa si è protratta anche nel tunnel a fine partita, quando il tecnico dell'Inter si è avvicinato in maniera minacciosa verso Maresca. Per lui due giornate di squalifica20mila euro di multa, a cui si aggiungono anche il turno di stop e i 5mila euro di multa per Gabriele Oriali. >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

Potresti esserti perso