JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Khedira via: ore decisive per il passaggio all’Herta Berlino

Sami Khedira

Il tedesco ai saluti

redazionejuvenews

TORINO- Ultimi giorni di mercato per le squadre italiane, che stanno limando gli ultimi affari in uscita e in entrata. Tra le squadre più impegnate in questo lavoro c'è sicuramente la Juventus, intenzionata a continuare l'operazione di svecchiamento della rosa iniziata la scorsa estate, liberandosi di alcuni ingaggi pesanti per le casse del club. Tra i calciatori sul piede di partenza c'è ancora Sami Khedira, fuori dal progetto da ormai diversi mesi.

In estate, nonostate la volontà del club campione d'Italia di rescidere il contratto, il numero 6 ha preferito restare a Torino, sperando di conquistare la fiducia di mister Andrea Pirlo. Fiducia che on è mai arrivata, tanto è vero che l'ex centrocampista del Real Madrid conta all'attivo 0 minuti di gioco fin qui. Una situazione sicuramente frustrante per un calciatore del calibro di Sami Khedira, che più volte nelle ultime settimane ha ribadito la propria voglia di tornare a calcare il campo di gioco.

Detto fatto. Queste sono infatti ore decisive per l'addio alla Juventus del ragazzo, arrivato a Torino ell'ormai lotana estate del 2015 a parametro zero. Stando a quanto riferito dal quotidiano tedesco Kicker, infatti,  il giocatore è ormai ad un passo dal ritorno in patria, dove lo attende l'Herta Berlino. Un'indiscrezione confermata anche dal giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, che dà l'affare quasi per concluso. Khedira avrebbe già sostenuto le visite mediche di rito con il suo futuro club, con il quale dovrebbe mettere ero su biancon un biennale a breve. Prima, però, servirà la rescissione del contratto che lo lega alla Juve. Si attendono novità importanti su questa situazione nelle prossime ore. Il tedesco è così pronto a lasciare la Vecchia Signora dopo quasi 6 anni coronati tra le altre cose da 5 scudetti.>>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

Potresti esserti perso