JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Da Rabiot fino a Kean: 5 giocatori a rischio cessione in casa Juventus

Adrien Rabiot

Inizio di stagione complicato per la Juventus, che ora comincia a fare alcune valutazioni: 5 giocatori sono a rischio cessione

redazionejuvenews

La pausa nazionali è da sempre un periodo di riflessione, utile a riorganizzare le idee in vista del proseguo della stagione. In questi giorni la dirigenza della Juventus ha due obiettivi: continuare le trattative per i rinnovi di contratto e analizzare la rosa per cercare di migliorarla. Visto che il mercato invernale si avvicina, questo secondo punto è forse il più importante. Partiamo da un presupposto: la situazione economica del club bianconero non è delle migliori. A causa del Covid-19, la Juventus ha perso milioni e milioni di euro e ora non può più permettersi investimenti faraonici.

Per questo motivo diventa fondamentale riuscire a sfruttare al meglio le risorse già a disposizione e risparmiare dove è possibile. Prima di acquistare bisognerà vendere e liberarsi degli ingaggi più pesanti. Ramsey è sicuramente il primo indiziato a lasciare Torino, ma altri quattro giocatori potrebbero fare la sua stessa fine. Rabiot e Kulusevski, ad esempio, stanno deludendo le aspettative. In particolare lo svedese è un vero e proprio mistero a tinte bianconere. Utilizzato pochissimo da Massimiliano Allegri, il classe 2000 ha parecchio mercato e potrebbe essere un doloroso quanto utile sacrificio. Discorso simile per il centrocampista francese, sulle tracce di alcune squadre di Premier League.

Altri due giocatori a rischio addio sono Morata e Kean. Quest'anno l'attacco della Juventus non funziona come dovrebbe e la colpa non può che ricadere sui due attaccanti. Lo spagnolo sembra essersi completamente perso, incapace di essere d'aiuto alla manovra bianconera. Max lo stima e crede in lui, ma la dirigenza sta pensando seriamente a cosa farne di lui. Il classe 1992, infatti, non è ancora di proprietà della Juventus, che per poterlo acquistare dovrebbe spendere altri 30 milioni di euro. Se le prestazioni continueranno ad essere così negative, difficilmente i bianconeri spenderanno tale cifra per riscattarlo dall'Atletico Madrid. Leggermente migliore la situazione di Kean, che ha il 'vantaggio' di essere più giovane e con migliori margini di miglioramento.