ESCLUSIVA – MARCHIONNI: “Sono piu legato al Parma che ai bianconeri, per me è casa. La Juve deve puntare su Rugani. Su Kulusevski…”

ESCLUSIVA – MARCHIONNI: “Sono piu legato al Parma che ai bianconeri, per me è casa. La Juve deve puntare su Rugani. Su Kulusevski…”

L’ex centrocampista di Juve e Parma ha rilasciato delle dichiarazioni

di redazionejuvenews
Marco Marchionni

di Fabio Marzano

TORINO – Dopo il brillante successo ottenuto in Coppa Italia contro l’Udinese, ora in casa Juve le attenzioni sono rivolte tutte sulla prossima gara di campionato, dove ospiterà il Parma nella sfida dell’Allianz Stadium. Ad analizzare quello che sarà il match tra bianconeri e gialloblu, è stato un grande doppio ex di entrambe le squadre, Marco Marchionni che, ha cortesemente rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva alla nostra redazione.

Iniziando con il Parma, credi che riesca ad ottenere la salvezza quest’anno?

” Il Parma non è stato creato per la salvezza quest’anno bensì per migliorare la posizione dello scorso anno e magari lottare per le prime 10 posizioni della classifica. Vedendo anche questa prima parte di stagione, credo che ci possa riuscire”.

 Credi che dopo il trasferimento alla Juve, Kulusevski abbia degli stimoli in più nella gara contro i bianconeri?

“Sicuramente vorrà dimostrare che la scelta dei bianconeri è stata giusta quindi avrà ancora più motivazione per cercare di rendere al meglio contro la Juve”.

Lo consideri uno da Juve?

“E’ ancora presto per dare un giudizio ma se la Juve ha fatto un investimento così importante allora sicuramente potrà essere un giocatore utile per la Juve ed essere un giocatore ancora più forte di quello che già è”.

Sei rimasto più legato al Parma o alla Juve?

“Beh al Parma dove ci sono stato 7 anni e praticamente è diventata la mia seconda casa; nulla togliere alla Juve dove ho passato 3 anni stupendi togliendomi comunque grandi soddisfazioni, ma il Parma per me è casa”.

 Questo Dybala qui ti ricorda un po’ Del Piero? Ha delle similitudini?

“Secondo me sono diversi nel loro modo di giocare ma hanno una cosa in comune: che sono entrambi due campioni”.

Vedendo il rendimento delle ultime giornate, credi che Ronaldo sia tornato al top della forma?

“Si, penso proprio di si. E’ tornato al top e lo sta dimostrando come ha sempre fatto”.

Con l’infortunio di Demiral pensi che la Juve debba comprare un difensore prima che chiuda il mercato?

“Credo che la Juve faccia bene a puntare tutto su Rugani (un giocatore forte che ha già lavorato con Sarri) perché altrimenti non avrebbe senso averlo tenuto”. Ma attenzione perché, proprio nelle ultimissime ore, è esploso all’improvviso un putiferio in casa bianconera: rottura definitiva e addio immediato, adesso è davvero finita! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

Ringraziamo gentilmente Marco Marchionni per la sua disponibilità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy