Calciomercato Juventus | Pedullà: “Trattativa chiusa! Ma attenzione…”

Alfredo Pedullà fa il punto della situazione per quel che concerne e riguarda il calciomercato della Juventus e le prossime mosse
Alfredo Pedullà

La Juventus ha il grande compito di andare a migliorare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. Su questo, davvero non ci piove. Per questo motivo in queste ore non si fa altro che parlare di quello che potrebbe accadere da qui alle prossime ore con Giuntoli impegnato su diversi fronti ma con la stessa volontà del tecnico: si vuole andare a rendere la formazione titolare (e non solo) più competitiva di quanto non lo sia ora. Senza lasciarsi ubriacare da quanto accaduto nella prima giornata di campionato. In tal senso, c’è Alfredo Pedullà che ha fatto il punto su un nome specifico.

Berardi alla Juventus: ecco come stanno le cose

Pedullà ha parlato in diretta su Sportitalia per fare il punto su quanto sta accadendo circa il nome legato a Berardi. Ecco le sue parole: “Con le parole che ha detto Carnevali su Berardi la trattativa è chiusa ma vediamo negli ultimi giorni di mercato cosa potrebbe succedere. Lo dico perché per ora la Juventus non ha niente in piedi, nel senso che si sta concentrando prima di tutto sulle uscite, sulle cessioni. E in questo senso, occhio a Kostic e Iling. La Juve vorrebbe poi aggiungere qualcosda alla sua rosa. Un esterno offensivo, appunto. Carnevali – come detto – ha tolto Berardi dal mercato e l’esterno del Sassuolo ci è rimasto male. Dobbiamo ancora tenere aperto uno spiraglio. E ora, vi dico come si potrebbe sbloccare l’operazione“.

La Juve deve fare cassa con qualche cessione (uno tra Kostic e Iling appunto) e poi preparare un’offerta da 25 milioni di euro da mettere sul tavolo del Sassuolo. Insomma, alimentando le uscite potrebbe esserci questo colpo in entrata“. Come avrete capito con le parole di Pedullà, dunque, le possibilità di un colpo di questa portata ci sono. Non resta altro da fare che attendere. Nel frattempo attenzione perché Allegri avrebbe preso una decisione pesantissima <<<