Si infiamma il calciomercato, finalmente un colpo in entrata e uno in uscita

Arrivano voci dall'Inghilterra che vorrebbero la Juventus intenta a lavorare su due operazioni: una cessione e un acquisto
La Juve lavora per un colpo in entrata e uno in uscita

Le ultime sul mercato della Juventus

[fncvideo id=718339 autoplay=true]

Momento particolarmente delicato per la Juventus, che sta già lavorando per presentare il ricorso al CONI dopo la pesante penalizzazione inflittagli dalla Corte d’Appello Federale. Elkann ha dovuto fare i conti anche con la sostituzione di Cherubini, inibito per il caso plusvalenze. Il nuovo direttore generale Scanavino ha annunciato la nomina di Francesco Calvo come Chief Football Officer dell’area sportiva: “Francesco ha grande esperienza e mi aiuterà nelle trattative di calciomercato”. Ecco allora che arriva la conferma da parte di Scanavino che qualcosa verrà fatto già nella sessione invernale. Starebbero infatti per sbloccarsi due trattative, una in entrata e una in uscita<<<

News da Londra

[fncvideo id=717190 autoplay=true]

Come riferito da football-london, l’Arsenal dopo aver preso Trossard e Kiwior  sarebbe sulle tracce di Weston Mckennie. I Gunners dominano incontrastati la Premier dopo tanti anni e vorrebbero rinforzare il proprio centrocampo. Ad Arteta non piace solamente Vlahovic, ma anche il centrocampista statunitense, che alla Juventus non è ritenuto incedibile. La Vecchia Signora vorrebbe incassare almeno 25 milioni di euro per l’ex Schalke04. Una volta ceduto il Maghetto bianconero, la dirigenza piemontese si fionderebbe su Ivan Fresneda. Il giovane terzino destro del Valladolid è appetito dallo stesso Arsenal e dal Borussia Dortmund. Servirebbe quindi un blitz della Juve per strapparlo alla concorrenza. C’è la ferma volontàdi portare il classe 2004 a Torino, ma prima bisogna concretizzare la cessione di McKennie. Ma intanto si muove anche altro sul mercato bianconero . Il borsino con le percentuali aggiornate: arriva al 65%<<<