Zambrotta: “Panchina Juve? Conte è tardi, dico Zidane o Sarri”

Zambrotta: “Panchina Juve? Conte è tardi, dico Zidane o Sarri”

L’ex terzino di Milan e Juve commenta il divorzio tra Allegri e la Juve

di redazionejuvenews

TORINO – La Juve in settimana ha annunciato il divorzio con Massimiliano Allegri, scatenando un toto nome.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.  

Dell’accaduto ha voluto dire la sua anche Gianluca Zambrotta, l’ex calciatore di Juve, Milan e Barcellona ha parlato alla vigilia del Special Team Legend: “Allegri? La separazione mi ha sorpreso, però se ci sono state incongruenze tra le parti, è stato meglio così. Come suo successore non vedo Conte, non credo che per il momento possa ritornare, piuttosto direi uno tra Zidane e Sarri”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy