Inzaghi punzecchia Pirlo: “Per allenare in Serie A mi sono massacrato”

L’allenatore del Benevento, al termine della sfida di ieri, ha lanciato una frecciatina all’allenatore della Juventus, suo ex compagno di squadra

di redazionejuvenews
Pippo Inzaghi

la Juventus

 

Inzaghi punzecchia Pirlo: “Per allenare in Serie A mi sono massacrato”

 

TORINO – Termina 1-1 la sfida tra il Benevento e la Juventus, con i bianconeri che, ancora una volta, deludono con la prestazione e con il risultato. Al termine della gara, l’allenatore dei campani Pippo Inzaghi ha parlato ai microfoni di Sky Sportpunzecchiando il suo collega ed ex compagno di squadra Andrea Pirlo. Ecco le parole del tecnico dei giallorossi su quello della Juve:

Per allenare in Serie A mi sono massacrato, sono addirittura tornato in Serie C, vincendo un campionato e poi vincendone uno di Serie B. Sono tornato in A grazie ai giocatori che ho allenato e alle società che mi hanno fatto lavorare. Qui a Benevento sono arrivato un anno e mezzo fa, dopo che la squadra aveva perso uno spareggio contro il Cittadella: erano tutti giù di morale. La squadra, adesso, può di nuovo fare ciò che sa veramente fare, ossia giocare senza paura e questo mi riempie di fiducia. Molte squadre in questo campionato sono tecnicamente più forti di noi, ma per noi è fondamentale mettere in campo la stessa fame che abbiamo avuto oggi. Quando vedo il presidente Vigorito così felice per me è una grande soddisfazione“.

 

Pirlo e Inzaghi
Pirlo e Inzaghi

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy