Higuain 2.0: gioca per la squadra e accetta le panchine

Higuain 2.0: gioca per la squadra e accetta le panchine

Il Pipita Higuain sembra essere rinato dopo le esperienze di Milan e Chelsea

di redazionejuvenews

TORINO – In estate la Juve ha accolto Gonzalo Higuain dopo l’anno trascorso tra Milan e Chelsea, con esperienze non indimenticabili. A Torino però tutti lo consideravano come prossimo partente, una carta da sacrificare per fare cassa e puntare sul nuovo che avanza. Lui però era di altre vedute e, nonostante le tante offerte, ha puntato i piedi spingendo per la permanenza, convinto di meritare la Juve.

Dopo tanti tira e molla, alla fine ha vinto lui e con ottimi risultati. Nella tournée è stato uno dei migliori, iniziando il campionato da titolare inamovibile. Le prestazioni di Dybala però sono salite di qualità, arrivando alla pari di quelle del Pipita. A quel punto Sarri non ha trovato alternative all’alternanza dei due. In passato l’ex Napoli avrebbe messo il muso e si sarebbe lamentato, adesso invece è un uomo diverso. In ben 5 gare su 14 stagionali è stato seduto in panchina, subentrando in 4, come nel derby. Il suo cambiamento è stato anche nel gioco, più altruista, si sacrifica e fa assist. Un giocatore nuovo, un Higuain 2.0. Ma attenzione perché, proprio in questi minuti, sta circolando una pesantissima novità di mercato in casa bianconera: è deciso, Pogba ha scelto il suo prossimo club! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy