Dybala e gli scacchi: “Me la cavo bene: anche nella vita so aspettare”

L’attaccante argentino della Juventus ha rilasciato un’intervista su Vanity Fair, in cui ha parlato della sua passione oltre il calcio

di redazionejuvenews
Paulo Dybala

la Juventus

 

Dybala e gli scacchi: “Me la cavo bene: anche nella vita so aspettare”

 

TORINO – Avrebbe potuto avere un futuro diverso Paulo Dybala, uno dei migliori giocatori della Juventus. L’attaccante argentino, infatti, ha rilasciato un’intervista sulle colonne di Vanity Fair, in cui ha parlato della sua passione per gli scacchi:

Con gli scacchi me la cavo bene; quando ero più giovane, fino ai 18 anni, ho giocato vari tornei a Cordoba. Ho vinto alcune competizioni provinciali e poi sono passato al livello nazionale, dove sono arrivato secondo. Ho anche iniziato a giocare contro quelli più grandi, ma si sentiva la differenza. Mi piace molto questo gioco e lo vorrei praticare anche oggi. Anche nella vita so aspettare e concentrarmi per fare le giuste mosse. Sono paziente, studio i miei avversari e cerco di fargli male al momento giusto. Mi pongo obiettivi vicini, a corto raggio: sono più facili da raggiungere“. Ma attenzione perché, proprio in queste ultimissime ore, è arrivata anche una grossa novità di mercato in casa bianconera. Ci risiamo: clamoroso ritorno di fiamma per un nome pesantissimo! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

Paulo Dybala
Paulo Dybala

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy