Di Biagio: “Chiesa ora dovrà essere forte, soprattutto mentalmente”

L’ex calciatore ha parlato

di redazionejuvenews
Luigi Di Biagio

TORINO – L’ex giocatore e allenatore Gigi Di Biagio ha parlato intervistato dai microfoni di Tuttosport dell’ultimo acquisto della Juventus Federico Chiesa.

“Federico era ed è il prototipo del giocatore moderno: ha fisicità, dribbling, tiro. A proposito di tiro: io stravedo per lui, ma dovrebbe e può fare più gol. Ora deve fare uno step ulteriore e ha la potenzialità per farlo. Deve semplicemente dimostrare sul campo tutta la sua potenzialità. Una potenzialità che finora non ha espresso a pieno, nonostante abbia già fatto tanto.”

Federico Chiesa con la maglia della Juve
Federico Chiesa con la maglia della Juve

“Ruolo? Ogni allenatore ha le sue idee e le sue esigenze, legate a ciò di cui la squadra ha bisogno. Io lo vedo esterno offensivo in un 4-3-3 o in un 4-2-3-1. Gli serve la fascia in partenza come punto di riferimento, ma da lì può svariare e accentrarsi. E può giocare a destra e a sinistra. Io lo preferisco a sinistra. Ora deve essere forte soprattutto mentalmente.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy