Aouar sulla sua punizione: “L’ho presa bene, non ci sono storie dietro”

L’esterno francese, obiettivo della Juventus, ha parlato della sua esclusione dalla lista dei convocati nella sfida del Lione contro l’Angers

di redazionejuvenews
Houssem Aouar

la Juventus

 

Aouar sulla sua punizione: “L’ho presa bene, non ci sono storie dietro”

 

TORINO – Altri aggiornamenti sul mercato della Juventus, che potrebbero far saltare un’altra pista seguita da Fabio Paratici. Infatti, ai microfoni di RMC Sport ha parlato Houssem Aouar, esterno del Lione, accostato ai bianconeri da diverse settimane. Il classe ’98 si è espresso sulla punizione che gli è stata inflitta dalla società per aver saltato un allenamento, fugando ogni dubbio di calciomercato. Ecco le parole del francese:

Alla fine l’ho presa bene, non c’è nessuna storia dietro. La scelta è stata presa dal ds del club. Adesso dobbiamo continuare così ed evitare di ostacolare gli ingranaggi di questa macchina, che sta funzionando bene. Giochiamo alla grande e dobbiamo continuare così, per questo bisogna smetterla di parlare di quanto accaduto: è il gruppo che conta, non il singolo. La relazione che ho con Juninho è buona; lui è un mito di questa squadra e da lui c’è molto da imparare. Vorrei ricevere sempre più consigli da lui  e sono molto contento di poterci lavorare“.

 

Houssem Aouar
Houssem Aouar

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy