La Juve lavora alle cessioni: due giocatori in bilico

Ecco di chi si tratta
Paratici

TORINO- Archiviato il 2020, conclusosi con la deludente debacle all’Allianz Stadium contro la Fiorentina, passata a Torino per 3-0, la Juventus può prendersi qualche giorno per concentrarsi soltanto sul mercato. Il ds Fabio Paratici è alle prese con diverse operazioni, sia in entrata che in uscita. Di quest’ultima categoria, come riportato da Sky Sport, potrebbe presto far parte Paulo Dybala. Le trattative per il rinnovo di contratto, attualmente in scadenza nell’estate del 2022, sono al momento ferme, con l’agente del giocatore che ha fatto rientro in Argentina dopo un periodo passato in Italia. Il numero 10, come risaputo, vorrebbe un ingaggio da top player (almeno 15 milioni l’anno), ma il club campione d’Italia non sarebbe disposto a svenarsi, spingendosi massimo a 10 milioni più eventuali bonus. Non è da escludere quindi una sua possibile partenza, che sia in inverno o, al massimo, in estate. Sulla “Joya” sono noti gli interessi di top club come Real Madrid e Barcellona, che presto potrebbero presentare un’offerta.

Paulo Dybala
Paulo Dybala

Altro nome in uscita è quello di Sami Khedira. La situazione del centrocampista tedesco è nota: la Juve non lo ritiene più parte integrante del proprio progetto tecnico e attende di trattare la rescissione del contratto, in vigore fino alla prossima estate. Dopo le prime resistenze, con il numero 6 convinto di poter rientrare nei piani di Andrea Pirlo, si è registrata un’apertura nelle scorse settimane, figlia della voglia di tornare sul rettangolo verde. L’ex centrocampista del Real Madrid piace soprattutto in Premier League, dove ad accoglierlo a braccia aperte ci sarebbe, secondo i quotidiani britannici, Carlo Ancelotti, suo allenatore ai tempi della parentesi madridista. Da non escludere, però, un possibile ritorno in Bundesliga, più precisamente allo Stoccarda, squadra in cui Khedira ha mosso i primi passi nel calcio professionistico. >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<