Juve, il vice-Morata potrebbe arrivare dopo la Supercoppa

Ecco di chi si tratta
Paratici

TORINO- Il 2020 della Juventus si è concluso con il ko all’Allianz Stadium contro la Fiorentina, che ha violato l’impianto dei campioni d’Italia con un secco 3-0. Un risultato che ha fatto capire alla dirigenza dei campioni d’Italia e ad Andrea Pirlo, di dover intervenire sul mercato a Gennaio per colmare le lacune presenti nella rosa. Tra queste c’è quella del vice-Morata che, attualmente, in caso di assenza viene rimpiazzato da Paulo Dybala, la cui forma non è però ottimale. Nelle ultime settimane sono stati fatti diversi nomi, a partire da quello di Arkadiusz Milik. Il polacco è stato accostato alla Juve già in estate, salvo poi restare a Napoli, dove è però fuori rosa. Difficile vedere l’ex Ajax a Torino già nelle prossime settimane, mentre maggiori sono le possibilità di un suo trasferimento a parametro zero a Luglio. La punta, però, potrebbe arrivare proprio dalla squadra di Gattuso e si tratterebbe di un ritorno.

Fernando Llorente
Fernando Llorente

Si tratta di Fernando Llorente, alla Juve dal 2013 al 2015, ex compagno di Andrea Pirlo con cui ha vinto due scudetti, una Supercoppa Italiana e una Coppa Italia. Lo spagnolo, così come Milik, non rientra più nel progetto tecnico del club campano, che sta cercando un club a cui piazzarlo a Gennaio. Come riportato da Tuttosport, il centravanti di Pamplona piace per la sua conoscenza dello spogliatoio (che a sua volta lo stima), per il rapporto con l’attuale allenatore e per i costi non elevati di cartellino ed ingaggio, oltre al fatto che sarebbe consapevole del ruolo di riserva che andrebbe a coprire a Torino. Il suo ritorno, però, potrebbe slittare a fine mese, dopo la finale di Supercoppa Italiana con il Napoli, che vorrebbe evitare di ritrovarselo contro. >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<