ESCLUSIVA KUTUZOV: “Dzeko-Suarez? Nessuno dei due è la prima scelta della Juve. La Samp può fare il miracolo”

L’ex attaccante della Samp ha cortesemente rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva

di redazionejuvenews

di Fabio Marzano

TORINO – Siamo ormai giunti a pochissime ore dal fischio di inizio della stagione bianconera, con la Samp, prima avversaria del campionato. A fare il punto su quello che sarà il match dell’Allianz, è stato l’ex attaccante blucerchiato Vitali Kutuzov che, ha cortesemente rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva alla nostra redazione.

Che tipo di partita ti aspetti tra Juve e Samp, tenendo conto che siamo alla prima di campionato?

“Non sappiamo cosa aspettarci, è stato cambiato ogni tipo di preparazione e di conseguenza sarà una situazione differente rispetto alle annate precedenti. La Juve è sempre la Juve e partirà favorita anche quest’anno. Ha un nuovo allenatore che vorrà dimostrare di essere all’altezza e quindi saranno anche più motivati. La Samp può fare il miracolo, se rispecchia le prestazioni delle ultime giornate può farcela, altrimenti la vedo molto dura”.

Pensi che Pirlo sia pronto per affrontare questa nuova esperienza?

“Pirlo è una persona intelligente, con tantissima esperienza e ha spalle abbastanza grandi per reggere questa pressione. Sicuramente ci metterà anche del suo, conosce l’ambiente e i giocatori, sono convinto che farà benissimo”.

Da ex attaccante, chi sceglieresti tra Suarez o Dzeko?

”Secondo me nessuno dei due è la prima scelta della Juve. Chiunque verrà sarà solo una decisione momentanea per strappare l’attuale situazione. Se poi dovessi fare una scelta direi Dzeko. Per il gioco dei bianconeri è meglio il bosniaco, da più ampiezza e libera molti più spazi”.

A tuo avviso, chi ha fatto il mercato migliore fino a questo momento?

“Apparte la Juve che è sempre attiva sul mercato, credo che l’Atalanta abbia fatto il miglior colpo con Mirhancyuk. È un attaccante pronto per il nostro campionato e farà molti gol, poi i bergamaschi difficilmente sbagliano un colpo. In questi anni hanno fatto emergere alcuni dei migliori giocatori che ci sono in circolazione”.

Chi è la favorita per lo scudetto?

“Indubbiamente la Juve. Hanno più budget, la squadra migliore e maggiori elementi, quindi partita favorita. Però anche l’Inter con Conte credo che possa dire la sua. Occhio al Milan che quest’anno riemergerà e darà del filo da torcere a tutte. Il Napoli lo vedo più indietro e meno attrezzato rispetto alle altre. Credo nella riconferma di Lazio e Atalanta che vorranno riconfermare quanto di buono fatto e non fare passi indietro”. Ma attenzione perché in queste ore sono arrivate anche alcune pesantissime novità di mercato in casa bianconera. Ora Paratici non si ferma più, non solo Morata: già decise altre due (grandi) operazioni! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

Ringraziamo gentilmente Vitali Kutuzov per la disponibilità.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy